Select Page

Spanda Yoga e il Tantra Shivaita del Kashmir – Parte 2

Spanda Yoga e il Tantra Shivaita del Kashmir – Parte 2

La Felicità Passa Per La Passione

La passione che sorge dall’ascolto sensibile del corpo, dei sensi in cui la mente e il respiro vengono assorbiti e si fanno fremito, espansione, dissolvimento, estasi.

In larga misura è da sempre diffusa tra gli uomini la paura del contatto con questa vibrante passione, così viene aggirata attraverso, giudizi, perbenismo, conformismo, puritanesimo che conducono alla repressione della passione, del desiderio, inteso come qualcosa di pericoloso a favore di una mortificazione della natura creatrice umana. Da qui l’insorgere di ossessioni, depressioni e perversioni di diversa natura ed entità. Il potere sociale è il primo a temere il risveglio di una tale forza che permetterebbe all’individuo, di non poter essere più tanto condizionato e veicolato.

Coloro i quali entrano in contatto con la propria forza e autenticità hanno ben poco da desiderare fuori, non sono più dei consumatori, investono la loro potenza autonomamente e liberamente dove vogliono, non hanno più padroni, di nessun genere, hanno bisogno di poco perché trovano il loro appagamento nell’esistenza stessa. Il talento, riconosciuto come un pregio, proviene da quella forza vibrante che crea l’intuizione  quando sensi, pensiero e cuore viaggiano e ascoltano, vedono all’unisono creando diverse manifestazioni artistiche. Ma poiché tutta l’esistenza è arte, bisogna riscoprire l’osservazione e l’ascolto sensibile per renderla tale a ogni istante, a ogni sguardo, a ogni respiro.

Spanda Yoga e il Tantra Shivaita del Kashmir. Nataraja Shiva Danzante

Nataraja – Shiva Danzante Spanda Yoga e il Tantra Shivaita del Kashmir Nataraja Shiva Danzante

Chi vive nell’ascolto di questa natura pulsante spesso è temuto, inquieta, non da certezze, crea sospetto, mette in crisi, perché si teme che nella passione ci sia meno verità e sicurezza di quanta ce ne sia nel controllo, nel già noto, nella repressione. Ciò è alla base del nichilismo che ha reso tutti uguali, separati, aridi e profondamente tristi e rassegnati gli uomini.

Nell’esperienza dello Yoga Kashmiro cui si rifà lo Spanda Yoga, l’uomo impara a riconoscere la gioia in ogni cosa, non è più sottomesso alla felicità che viene da fuori, dagli oggetti, non ha più motivo di odiare, separare, è gioioso e desidera condividere la sua passione. I disagi dell’essere umano come panico, ansia, stress cesserebbero, la solitudine, l’aridità, il vuoto, smetterebbero di vincere sulla Natura passionale dell’amore.

Spanda Yoga e il Tantra Shivaita del Kashmir. Yantra Sri Chakra

Yantra – Sri Chakra Spanda Yoga e il Tantra Shivaita del Kashmir

Informazioni sull'Autore

Spanda Yoga

Mi chiamo Silvia Mileto e nasco a Roma nel 1971. Fin da giovanissima, anche “grazie” a un’esperienza personale particolarmente impegnativa dal punto di vista fisico e non solo, ho sentito il richiamo verso la comprensione del senso profondo della vita, dell’essere umano e del complesso mondo interiore da cui è abitato e si riflette inevitabilmente sul corpo fisico.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Affiliata

Spanda Yoga Roma Scuola Certificata YAI Spanda Yoga Roma Centro Sportivo Educativo Nazionale Spanda Yoga Roma La Crisalide asd

Eventi

Seminario

Facebook

Ultimi Tweets

Archivi

Iscriviti alla Newsletter Spanda Yoga

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Unisciti alla nostra mailing list per ricevere le ultime novità e le notizie da Spanda Yoga.

Grazie per la Tua Iscrizione!

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito e visitando altre pagine accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi